1

Dirigente Scolastico
Operazione Trasparenza

Come prescritto dalla Legge. n.69/2009, si pubblicano in allegato il Curriculum Vitae ed i dati relativi agli emolumenti percepiti dal dirigente scolastico.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Curriculum Vitae DS.pdf)Curriculum Vitae DS7 Kb
 

dott.ssa Fortunata Terrone

dott.ssa Fortunata Terrone

Nasce ad Andria nel 1953, dove frequenta il Liceo Classico. Si laurea alla Facoltà di Lettere presso l’Università degli Studi di Bari nel 1976 dove consegue anche, nel 1979, il Diploma di Perfezionamento in “Diritto del Lavoro”. A seguire, nella stessa Università, frequenta il Corso in “Metodologia e didattica della lingua e letteratura italiana”.

Dopo alcune esperienze lavorative nell’ambito scolastico, nel 1985 vince il concorso a cattedre per l’insegnamento di Materie Letterarie negli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado e inizia a prestare il suo servizio presso l’I.T.C. “E. Carafa” di Andria, sino all’agosto del 2009. All’interno dell’Istituto ricoprirà, negli anni, anche il ruolo di Vicario e Collaboratore del Dirigente Scolastico.

Nel 2009,  superato il relativo Concorso, diventa Dirigente Scolastico  del 2° Circolo Didattico “E. Ricci” di Torremaggiore in provincia di Foggia.

Nel 2010 torna ad Andria, dapprima presso la Scuola Secondaria di primo grado “P. Cafaro” e, dal 1° settembre 2012, viene nominata all’ITIS “O. Jannuzzi”.

In trent’anni di carriera scolastica, la professoressa Fortunata Terrone è stata capace di costruire un suo modello di interrelazione sia con gli studenti che con i colleghi con i quali ha avuto modo di lavorare e confrontarsi.

La lunga esperienza all’interno di un istituto “tecnico” le ha consentito di poter conoscere in maniera puntuale le esigenze degli studenti attraverso oltre un ventennio di mutamenti formativi, sociali e generazionali.

Nel suo attuale ruolo di Dirigente Scolastico, ha già avuto modo di mettere a disposizione le sue capacità a fronte di un incarico non semplice, con l’indispensabile continua collaborazione da parte di tutti.